Antico vitigno di origine Romana, era quasi scomparso in zona; dalle poche piante superstiti è stato recuperato e reimpiantato nel 1995.

Nel rispetto dell’ambiente, è prodotto con uve da agricoltura biologica dai nostri migliori vigneti.

Dal colore oro chiaro, all'olfatto risulta essere ricco e awolgente, con i suoi profumi di frutta esotica, pesca, fiori d’acacia. Il suo gusto è morbido, ricco, con una spiccata vena acida, estremamente lungo al palato.

È ottenuto dal vitigno Fiano.

Fonte: Botromagno – Vigneti & Cantine