• Friselle

     2,25
  • Orecchiette

     2,43
    Le orecchiette, il tipico e ormai noto formato di pasta fresca preparata in casa, presentano la classica forma concava, che richiama appunto una piccola orecchia, dall’interno liscio, dall’esterno scanalato e dal colore giallo dorato. La loro dimensione è di circa 3/4 di un dito pollice.
  • Cavatelli

     2,43
    Il cavatello è il tipico e ormai noto formato di pasta fresca preparata in casa dal colore giallino dalla forma affusolata e arrotolata, detta “a tre dita”.
  • I taralli scaldatelli riuniscono, nella loro preparazione, gli elementi più caratteristici del paesaggio agricolo pugliese. Di colore dorato, lucido, croccante, con aroma fragrante, misto tra olio e vino, rilasciano un retrogusto piacevole di finocchio. Chiamati anche “taralli scaldati”, devono essere conservati in luogo asciutto, a temperatura ambiente, anche per 5-7 mesi.
  • La friabilità e la dolcezza di questo piccolo e stuzzicante tarallino, tipico della tradizione gravinese, risiede nella semplicità dei suoi ingredienti: farina 00, zucchero, olio extravergine di oliva e vino bianco "Verdeca DOC di Gravina". La giusta abilità manuale gli dona la classica forma; successivamente si procede con la cottura nel formo a legna.
  • Baluff

     3,90
    Ha profumi agrumati, note di frutta esotica e sentori erbacei che derivano dalla generosa luppolatura e dai malti lievemente caramellati. Al gusto svela un carattere intenso e persistente. Poco frizzante, dall’amaro pronunciato ma non pungente, irresistibilmente allettante.

    Fonte: Birrificio degli Ostuni

  • Paté di olive

     4,50
  • Paté di cipolla

     5,04
  • La cicerchia, Lathyrus sathivus, è un’antica leguminosa da granella la cui pianta è simile a quella dei ceci, ma più rustica. I suoi semi, dalla buccia poco coriacea, sono cuneiformi, angolosi, di colore biancastro, marrone-giallastro o giallo crema. Da cruda, ha un odore confondibile con quello dei piselli; il suo sapore richiama un misto tra fava e pisello. La cicerchia è caratterizzata dall’elevato contenuto di ferro.
  • Tarallo all’uovo

     5,54
    Il croccante e famoso anello di pasta è realizzato con farina di grano tenero, zucchero, liquore all'anice, olio extravergine d'oliva e uova. Questi sono gli ingredienti alla base della preparazione del Tarallo all’uovo PAT, denominato “piccilatidde”, tipico della tradizione gravinese che, in passato, decorava le tavole nuziali.
  • In apparenza simile al cantuccio toscano, il marzapane è un dolce tipico della tradizione murgiana, legato alla produzione della mandorla, da sempre viva nel territorio, e alla coltivazione del grano tenero.