• Carciofo

     4,95
    Il carciofo, nome comune del Cynaria scolymus, è un ortaggio con un fusto robusto e ramificato che appartiene alla famiglia delle composite. È un ortaggio noto e consumato fin dai tempi antichi e l’attuale nome volgare deriva dal neo-latino articactus; era già utilizzato come alimento dal popolo egiziano ed in seguito dai greci e dai romani. La coltura del carciofo è diffusa maggiormente in alcuni Paesi del Mediterraneo, soprattutto in Italia.
  • Fungo cardoncello

     4,95
    Il Pleurotus eryngii, meglio noto come fungo cardoncello, è un fungo saprofita-parassita il cui colore varia dal beige biancastro al bruno camoscio, al rosso grigio pallido; il cappello da 3-15 cm, presenta lamelle larghe inizialmente bianche, poi con riflesso ocraceo; il gambo invece è corto, pieno, cilindrico o attenuato alla base. La carne appare bianca, soda, compatta e più fibrosa nel gambo.
  • Pistacchio

     4,00
    Il pistacchio è originario del Medio Oriente, dove veniva coltivato già in età preistorica. L'alimento, formato per l'83% da lipidi, per il 12% da proteine e per il 5% da carboidrati, è un valido alleato nella lotta al colesterolo e ai trigliceridi; il suo consumo regolare aiuta nel controllo della pressione arteriosa e fornisce la corretta dose di antiossidanti, riducendo, così, il rischio di malattie cardiovascolari.